Sulle isole Orcadi …

OrcadiOrcadi

Quanto poco sappiamo della storia dell’uomo? La nostra storia. Sappiamo qualcosa solamente dall’invenzione della scrittura, circa 3000 anni fa. Ma di tutto quello che è avvenuto prima?

Al nord della Scozia, sulle isole Orcadi, c’è quello che è considerato il più antico villaggio d’Europa, almeno il ritrovamento più antico. Risalente a 5000 anni fa. Era abitato dal popolo dei Pitti.

Tra le tante cose per cui può essere ricordato questo popolo c’è la costruzione di alcuni cerchi megalitici, uno dei quali è considerato il più antico monumento d’Europa. Enormi pietre con dei misteriosi ideogrammi posizionate su una circonferenza. A testimonianza del bisogno di ogni popolazione, in ogni epoca, di avere qualcosa su cui esercitare la propria spiritualità. Questo popolo è famoso anche per le sue pitture, dei disegni, per lo più di animali, fatti su rocce.

Se all’epoca un popolo arrivò fino a lì, nell’estremo Nord dell’Europa. Quante cose  sono successe prima? Lungo la strada, ormai perse nella notte dei tempi.

Oggi per arrivare sulle Orcadi si deve prendere un tragetto, dalla punta nord della Gran Bretagna. Quando si arriva sull’isola principale, una delle prime cose che si incontra è una piccola cittadina medioevale. Qui si può trovare la cattedrale, in stile gotico. Dentro ci sono delle raffigurazioni e delle sculture a dir poco inquietanti, macabre, rappresentanti la morte, quella con il teschio e le ossa. Sono lì a ricordarci che un tempo quelle zone furono al centro di un’epidemia di peste, che sterminò gran parte della popolazione. Oggi invece sono preda della bulimia delle fotocamere dei cellulari, che ci riconsegnano la storia come fosse una grande fiction, privandola delle sofferenze e dei dolori, delle lacrime e del sangue.

Sempre nella stessa cittadina, degno di nota è il duetto che fanno il castello del conte e la sede vescovile, uno di fronte all’altra, vicino alla cattedrale. Ormai poco più che rovine, conservano, nelle loro mura, l’atmosfera del passato.

Il resto dell’isola sono enormi distese erbose, qualche fattoria, qualche piccolo gregge di pecore e poco più …

 

 

 

 

Be the first to comment on "Sulle isole Orcadi …"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*