Cambia la sociità

Brutto Segno?

Dall’aggressione, a manifestazione terminata, di Bari contro delle persone che avevano manifestato pacificamente contro il razzismo si evince un inizio molto pericoloso di formazione di quella violenza assurda di squadre di estrema destra che hanno portato, nel passato, il fascismo al potere. Questo deve essere prontamente e fermamente condannato da chi ha la responsabilità politica dell’accaduto. Si ricorda che la guerra è finita da un bel pezzo e qualcuno s’è dimenticato di togliersi l’elmetto. Siamo in una Repubblica Parlamentare democratica, ancorata all’Europa, aperta al dialogo e alla convivenza civile. Nessuna protezione deve essere concessa a tal riguardo per non avvallare quell’odio di destra contro un nemico che nel ventennio era contro: gli ebrei e i Comunisti e nei nostri giorni il nemico è il “nero” e la sinistra cioè il diverso che esprime pacificamente un modo di pensare. Oggi con la perdita dei valori causata da un disegno ben preciso di ritornare a quel passato fatto di violenza assurda per affermare una supremazia macchiata di sangue calpestando il rispetto e la dignità delle persone. Nel post : “ A volte ritornano” è espressa quella violenza che dal ’68 e anni successivi portò il Paese, a un passo dal baratro, con una “guerra civile ” tra estrema destra e estrema sinistra.
Restare indifferenti per l’avvenimento di certi fatti di assurda violenza significa essere complici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *